Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.avvi.it/home/lineadimassimaresistenza/wp-includes/plugin.php on line 600

Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.avvi.it/home/lineadimassimaresistenza/wp-includes/plugin.php on line 600
 

1915-1918


linea di massima resistenza, i cantieri di guerra

Con l'avvento del Centenario della Grande Guerra molte iniziative si sono attivate per ricordare e commemorare gli eventi del 1915-1918. Tra le tante pagine scritte e documenti pubblicati si ritrovano molte testimonianze dei luoghi e degli eventi principali legati a questo conflitto, spesso i centri minori son stati lasciati in secondo piano. Così nasce l'esigenza di ricercare testimonianze, documentazione e tracce sui territori che furono il luogo di massima avanzata dell'esercito Austro-Ungarico durante la Strafexpedition nel maggio 1916. Le ricerche sono state condotte partendo dall'archivio dell'ISCAG a Roma nel 2015, ove sono stati ritrovati relazioni di cantiere, disegni e foto inediti. Questi documenti sono stati rielaborati ed esposti in mostre nel corso del 2015/16. L'iniziativa nasce ed è portata avanti dallo Studio AVVI e si avvale del contributo dell'Associazione Ricercatori Grande Guerra Carrè-Chiuppano. Questo sito raccoglie gli eventi e i progetti scaturiti da questa ricerca. L'associazione ricercatori di Carrè e Chiuppano si occupa di ricerche, studio e valorizzazione nell'ambito della zona collinare delle Bregonze per le opere e le vicende storiche del periodo della Grande Guerra. AVVI si occupa di progetti di valorizzazione territoriale in ambito rurale nell'Alto Vicentino. Tra gli approfondimenti storici condotti da AVVI rientrano anche quelli relativi alla Grande Guerra per il forte impatto che questa ebbe sul territorio.